Rubano 300 euro di merce al Campania. Il Giudice: “non è grave”. Scarcerati

La Cassazione, invece, ha convalidando di fatto l'arresto

MARCIANISE – Lo scorso 29 maggio erano stati arrestati mentre erano intenti a rubare vestiti nel centro commerciale di Marcianise per un valore di circa 300 euro.

Si tratta di due ragazzi della Georgia, M.O., 28 anni e T.T., 22 anni i quali, insieme ad un terzo giovane minorenne, hanno razziato diversi negozi del centro Campania.

Per il giudice, però, non si trattava di un fatto grave al tal punto da non convalidare l’arresto.

Il pubblico ministero fa ricorso contro la decisione e la Cassazione ha accettato l’istanza, convalidando di fatto l’arresto.