Ruba energia elettrica per 23mila euro. Arrestato titolare di un bar

Immagine di repertorio

NAPOLI – I Carabinieri dell’aliquota radiomobile di Sant’Anastasia hanno tratto in arrestato il titolare di un bar della zona, originario nel Napoletano.

I militari, insieme con gli addetti dell’enel hanno accertato la manomissione del contatore elettrico ed il furto di energia per un ammontare di circa 23 mila euro.

L’uomo, di 45 anni, aveva realizzato un allacciamento abusivo alla rete pubblica rifornendo il suo bar in via Casamiranda senza la registrazione del consumo di energia elettrica.

L’arrestato è stato condotto ai domiciliari in attesa del rito per direttissima.