Home Cronaca RUBA 4 MILIONI IN ORO. Condannato a 4 anni Di Stazio. Il...

RUBA 4 MILIONI IN ORO. Condannato a 4 anni Di Stazio. Il malloppo non è stato trovato

FRIGNANO/AREZZO – Antonio Di Stazio è stato condannato in primo grado a 4 anni e mezzo di reclusione per il furto di 4 milioni in oro.

La storia è ancora avvolta nel mistero più totale. Il vigilante della Securpol, originario di Frignano, nel luglio 2016 sparì con un carico di oro da quattro milioni di euro trasportato sul furgone dell’azienda per la quale lavorava. Riapparì dopo una settimana dichiarando di essere andato in vacanza, ma è chiaro che la scusa non poteva reggere.

Il giudice ha ritenuto Di Stazio colpevole di furto pluriaggravato con le aggravanti di danno ingente, abuso della prestazione d’opera, destrezza e possesso dell’arma, condannandolo a 4 anni e mezzo di reclusione oltre ad un risarcimento di 450 mila euro nei confronti dell’azienda per la quale lavorava.

Ma ad oggi la refurtiva non è stata mai ritrovata e non si ha la più pallida idea di dove possa essere. Naturalmente le indagini proseguono, intanto il 60enne rimane in carcere a Perugia.