Si sottopone ad un intervento per perdere peso. Muore giovane studentessa di 22 anni

In corso tutti gli accertamenti da parte degli inquirenti

SALERNO – Tragedia in Campania per la morte della studentessa di 22 anni, Rosaria Lobascio di Sala Consilina.

La ragazza si era sottoposta ad un intervento di riduzione dello stomaco presso l’ospedale civile di Mercato San Severino (Salerno) e si trovava a casa per la convalescenza.

La scorsa notte però la ragazza si è sentita male ed i familiari l’hanno trasportata di nuovo all’ospedale di Mercato San Severino, dove è morta poco dopo.

La famiglia ha sporto denuncia ai carabinieri per cercare di fare luce sull’intera vicenda. Disposto il sequestro della salma e della cartella clinica. Solo l’esame autoptico potrà chiarire con precisione le cause della morte.