Beccati 4 romeni in cerca della casa da svaligiare. Allontanati dalla Provincia

In orario notturno e senza giustificato motivo, venivano sorpresi dai militari, mentre si aggiravano con fare sospetto nei pressi di alcune abitazioni

Immagine di repertorio

Caserta / Avellino – Sono stati allontanati con proposta di Foglio di Via Obbligatorio quattro uomini, fermati dai carabinieri della Stazione di Caposele.

Si tratta di 4 persone tutte di origini romene e residenti in provincia di Caserta, di età compresa tra i 30 ed i 40 anni, gravati da precedenti di polizia principalmente per reati contro il patrimonio.

In orario notturno e senza giustificato motivo, venivano sorpresi dai militari, mentre si aggiravano con fare sospetto nei pressi di alcune abitazioni rurali di quel Comune.

Per la stessa misura di prevenzione è stato proposto anche un trentenne di Napoli, con a carico svariati precedenti di polizia, sorpreso in atteggiamento sospetto a Senerchia: opportunamente interpellato, non era in grado di fornire ai Carabinieri della locale Stazione, una valida giustificazione circa la sua presenza in quel luogo.