Rogo tossico tra Caivano e Marcianise. In fiamme rifiuti. Polizia e vigili sul posto. FOTO e VIDEO

Nella maggioranza dei casi i rifiuti dati alle fiamme sono provenienti dalle fabbriche abusive

Caivano – Una vasta area interessata da uno sversamento illecito di rifiuti è stata letteralmente data alle fiamme dai soliti farabutti.

Una pattuglia della Polizia di Stato, del Reparto Prevenzione Crimine a disposizione del commissariato di Afragola, ha notato una colonna di fumo in via Clanio nel comune di Caivano.

Giunti sul posto hanno scoperto il rogo, allertando immediatamente gli uomini dei vigili del fuoco, giunti poco dopo.

Un ingente quantità di rifiuti di ogni genere, tra pneumatici, vernici, scarti di lavorazione è stata carbonizzata dal rogo.

Nella maggioranza dei casi i rifiuti dati alle fiamme sono provenienti dalle fabbriche abusive tra le zone della provincia di Caserta e Napoli.

Rogo tossico tra Caivano e Marcianise. In fiamme rifiuti. Polizia e vigili sul posto

Rogo tossico tra Caivano e Marcianise. In fiamme rifiuti. Polizia e vigili sul posto

Pubblicato da Cronacacaserta.it su Lunedì 24 giugno 2019