Rita portata via da un terribile male. Lutto nel Casertano

Dolore e sconforto tra amici e colleghi

CASERTA – Un grave lutto colpisce diverse comunità del casertano con la scomparsa di Rita Spigapiena.

Infermiera di 51 anni in servizio presso l’ospedale di Caserta, originaria di Marcianise ma residente a Casagiove già da molti anni.

Lottava da tempo contro un terribile male, il quale alla file l’ha strappata all’amore e all’affetto dei suoi cari.

Un lutto che colpisce anche l’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano, dove la donna lavorava nel reparto di medicina del lavoro.