DRAGONI – Ancora tutta da chiarire la dinamica della rissa scoppiata nel tardo pomeriggio di ieri nel comune di Dragoni, tra due uomini.

I due, in base alle prime informazioni, sono parenti e si sono violentemente affrontati per motivi ancora in fase di accertamento da parte delle autorità. Ad avere la peggio un 32enne colpito ripetutamente con un bastone e trasportato d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale di Caserta.

Le sue condizioni sono davvero critiche ed è ricoverato in prognosi riservata nel reparto di rianimazione dell’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano.

L’altro uomo è stato fermato dai carabinieri e sono in corso tutti gli accertamenti del caso per stabilire le eventuali responsabilità dell’accaduto.