Rissa in locale dell’Agro Aversano. Coinvolto il figlio di Sandokan

CARINARO – Una maxi rissa è scoppiata in una discoteca del comune di Carinaro alcune sere fa, la quale ha visto coinvolti decine di ragazzi tra i quali anche anche Ivanhoe Schiavone, figlio del capoclan dei Casalesi Francesco Sandokan Schiavone.

Come riporta Il Mattino, non è ancora chiaro il motivo che ha fatto scattare la violenza, e soprattutto, a testimonianza dell’accaduto ci sarebbe anche un video che gira per la rete.

In questo video si vedrebbero i giovani darsele di santa ragione, ma la cosa più grave, sempre come riporta il Mattino, i titolari della discoteca, invece di chiamare le forze dell’ordine, avrebbero chiuso le porte cercando di sedare la rissa con l’ausilio della sicurezza.

La notizia della rissa si è diffusa fino ad arrivare alle autorità, le quali hanno aperto un’inchiesta sull’accaduto.

Tra le persone coinvolte ci sarebbe anche il nipote di un camorrista di Marano e si teme che l’episodio di Carinaro possa scatenare una sorta di vendetta.