Rissa in campo durante una partita nel Casertano. Decine di persone coinvolte

Gli uomini dell'arma dei carabinieri hanno avviato le indagini per rintracciare i responsabili

MADDALONI – Una violenta rissa è scoppiata in campo durante la partita tra Real Boys Maddaloni C5 – Cus Caserta.

Si tratta di una gara valida per il campionato Under 19, svoltasi al PalaFeudo. Dopo un brutto fallo in campo si è scatenata la reazione di un tifoso, il quale è sceso sul campo da gioco.

Il rissoso ha ha colpito violentemente un giocatore della Cus Caserta, tanto è bastato per scatenare il panico.

Si è generata una rissa che coinvolto decine di persone, con calci, pugni e mazze di legno. L’arbitro non ha potuto fare altro che lasciare il terreno di gioco ed allertare i carabinieri.