Maxi rissa a Caserta per uno “sguardo di troppo”. Le autorità a caccia dei responsabili

In corso le indagini del caso per rintracciare i responsabili

Immagine di repertorio

CASERTA / CASAL DI PRINCIPE – La causa che ha scatenato la maxi rissa avvenuta sabato sera a Caserta davanti al bar Margherita, sarebbe da ricondurre ad un semplice sguardo di troppo.

Sarebbero circa 10 i giovani che hanno preso parte all’aggressione nei confronti di due ragazzi del posto, uno dei quali finito al pronto soccorso con ferite alla testa.

Inoltre ci sarebbe un gruppo di ragazzi di Casal di Principe, i quali avrebbero dato inizio alla rissa per motivi di gelosia.

Ora gli agenti della questura ed i militari dell’arma dei carabinieri stanno visionando le videocamere per rintracciare tutti i responsabili.