Maxi rissa per una ragazza contesa: 7 arresti tra Bellona e Vitulazio

Dopo gli accertamenti di rito sono stati tratti in arresto e, nella mattinata di oggi, verranno tutti giudicati per direttissima

Immagine di repertorio

Bellona / Vitulazio – Un vero e proprio scontro tra due gruppi di giovani a colpi di pugni, calci e bastonate, qualcuno forse anche armato di coltello.

E’ quello che è accaduto nel pomeriggio di ieri tra i comuni di Bellona e Vitulazio, dove è stato necessario l’intervento di almeno 3 volanti dei carabinieri dei distaccamenti locali e del comando di Capua.

Il motivo della maxi rissa sarebbe da ricondurre ad una giovane ragazza contesa. Da una prima ricostruzione i due contendenti si sarebbero dati appuntamento per “chiarire” la vicenda, ma è bastato poco per far scattare la scintilla.

Alcuni automobilisti hanno nato il gruppo di giovani darsele di santa ragione ed hanno immediatamente allertato i carabinieri. Il bilancio finale è di qualche contuso e ben 7 ragazzi fermati dai militari.

Dopo gli accertamenti di rito sono stati tratti in arresto e, nella mattinata di oggi, verranno tutti giudicati per direttissima.