Violenta rissa in un locale. Tre persone denunciate. Uno è Casertano

Le indagini portate avanti dagli uomini dell’Arma proseguono per identificare altre persone

Caserta – Nella serata tra venerdi e sabato è scoppiata una maxi rissa in un locale di Atina  che ha coinvolto una decina di persone.

Sul posto, per riportare la situazione alla calma, è stato necessario l’intervento degli uomini dell’arma dei carabinieri.

Per tutte e tre le persone è scattata la denuncia: si tratta di un 38enne e di un 39enne, entrambi residenti in Valcomino e un 20enne residente in provincia di Caserta.

I primi due si sono rifiutati, all’arrivo dei soccorsi, avendo riportato delle ferite, di essere trasportati all’ospedale di Cassino per le cure del caso.

Le indagini portate avanti dagli uomini dell’Arma proseguono per identificare altre persone che hanno preso parte alla rissa.