AVERSA – Nella giornata di ieri si è verificata una rissa in pieno giorno ad Aversa in Via De Chirico.

Tre le persone coinvolte, tutte extracomunitari, i quali armati di martello si sono fronteggiati davanti a donne e bambini, scappati dalla paura all’interno di una farmacia.

Solo l’arrivo della polizia ha placato la situazione. Gli agenti sono riusciti ad arrestare due persone, mentre una terza si è data alla fuga.

Si tratta di Lucky Freedom e Osamede Imade, quest’ultimo colpito ripetutamente con un martello e condotto al pronto soccorso.

I due nigeriani sono stati condotti in carcere a Santa Maria Capua Vetere e sono stati condannati rispettivamente ad un anno e quattro mesi e a un anno di detenzione con pena sospesa e quindi rimessi subito in libertà.