Rissa alla stazione di Caserta. Tenta di strangolare il rivale. Intervengono i carabinieri

I passeggeri terrorizzati hanno allertato le autorità

Immagine di repertorio

CASERTA – Due uomini hanno scatenato il panico questa mattina presto nella stazione ferroviaria di Caserta.

All’interno del sottopasso i due stranieri hanno dato vita ad una violenta scazzottata, fino a quando uno dei due ha afferrato al collo il rivale tentando di strangolarlo.

I pendolari atterriti hanno allertato gli uomini dell’arma dei carabinieri, i quali, intervenuti sul posto, sono riusciti ad evitare il peggio.

Entrambi sono stati identificati e condotti in caserma per gli accertamenti di rito e la situazione è tornata alla calma.