Rischio salmonella. Abbattute oltre mille galline e distrutte 55mila uova

Il batterio della “Salmonella Enteritidis” è responsabile di malattie infettive trasmissibili anche all’uomo

Immagine di repertorio

S. Agata dei Goti (Benevento) – Oltre mille galline sono state abbattute dai Carabinieri Forestali e dal personale della Asl.

La vicenda è accaduta in un’ azienda avicola di S. Agata dei Goti, in provincia di Benevento.

I medici dell’Asl hanno scoperto di un focolaio di “Salmonella Enteritidis”. Nella stessa azienda sono state distrutte circa 55 mila uova.

Il batterio della “Salmonella Enteritidis” è responsabile di malattie infettive trasmissibili anche all’uomo tramite il consumo di alimenti contaminati.