RIMANGONO CHIUSI ALL’INTERNO DEL CIMITERO DI MARCIANISE. Liberate dopo alcune ore

MARCIANISE – Nel pomeriggio di ieri è avvenuto un triste episodio all’interno del cimitero di Marcianise. Due signore, sorelle, e due operai edili sono rimasti chiusi all’interno con i cancelli bloccati, per diverse ore.

Il custode era andato via all’orario di chiusura senza accorgersi che all’interno vi erano ancora due donne e due operai della ditta che sta eseguendo i lavori.

Dopo i primi momenti di panico, gli operai hanno avvisato i loro responsabili dell’accaduto, i quali a loro volta hanno allertato il custode affinché andasse a liberarli.