Prima di morire riconosce una figlia. Salma riesumata per il test del DNA

Avviate le analisi cliniche per il test

MACERATA CAMPANIA – Un uomo di Macerata Campania, è deceduto in grave incidente stradale, ma prima di morire aveva riconosciuto una figlia.

Fin qui nulla di strano tranne per il fatto che la piccola sarebbe nata da una relazione extraconiugale.

Così è stata disposta la riesumazione della salma dell’uomo per consentire di prelevare un campione di Dna.

Naturalmente lo scopo è quello di verificare la paternità della figlia. Non sappiamo con precisione le cause di questa decisione, ma è probabile che alla base ci siano questioni di eredità.