Spacciatore arrestato grazie al sindaco e due assessori

I militari hanno rinvenuto dodici dosi di cocaina ed una somma di 600 euro suddivise in banconote di piccolo taglio

Immagine di repertorio

Riardo – Spacciatore arrestato nella villa comunale in piazza Falcone e Borsellino a Riardo grazie al sindaco e due consiglieri comunali.

Nella notte tra mercoledì e giovedì, il primo cittadino Armando Fusco, insieme a due consiglieri, hanno notato un giovane intento a spacciare; lo hanno bloccato in attesa dell’arrivo dei carabinieri.

I militari del nucleo operativo e radiomobile di Capua hanno identificato l’uomo; si tratta di Armond Querim, albanese di 27 anni.

I militari hanno rinvenuto dodici dosi di cocaina ed una somma di 600 euro suddivise in banconote di piccolo taglio, occultate nella sua Volkswagen Golf con targa albanese. L’uomo è stato posto ai domiciliari a disposizione delle autorità competenti.