Recale: incontro di box finisce in rissa, diversi feriti alcuni anche gravi

Ha colpito diverse persone presenti, tra le quali tre sono finite in ospedale con ferite gravi

Foto Il Mattino

Recale – Veri e propri momenti di follia vissuti nella serata di ieri a Recale al termine di un incontro di box.

Durante i campionati giovanili regionali junior di pugilato, l’allenatore di una palestra napoletana, la “Giuseppe Pizzo”, come riporta “Il Mattino” ha contestato il verdetto di un incontro in cui il figlio è stato dato perdente.

In preda alla rabbia ha inseguito ed aggredito gli arbitri, lanciando anche anche tavolini e sedie.

Ha colpito diverse persone presenti, tra le quali tre sono finite in ospedale con ferite gravi. Ora sulla vicenda sono in corso anche accertamenti da parte delle autorità.