Dramma nel Casertano. Donna trovata esanime in casa

Al momento l'ipotesi è che la donna sia stata colta da un grave malore improvviso

RecaleMomenti di tensione vissuti questa mattina, in un’abitazione nei pressi della stazione ferroviaria di Recale.

E’ stato necessario l’intervento degli uomini dei Vigili del Fuoco per riuscire a raggiungere una donna, di circa 60 anni, trovata esanime all’interno del suo appartamento.

Sono stati i parenti della donna a lanciare l’allarme, dopo che non riuscivano a mettersi in contatto con lei.

Solo grazie all’intervento dei caschi rossi è stato possibile riuscire a forzare la porta di ingresso. Sul posto anche i medici del 118 i quali l’hanno trasportata in codice rosso presso l’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano.

Le sue condizioni sono state giudicate serie dai medici.