Intera famiglia sequestrata e rapina nell’Agro Aversano. Notte da incubo

Avviate le indagini per rintracciare la banda

SAN CIPRIANO D’AVERSA – I carabinieri di Casal di Prinicpe hanno avviato le indagini del caso per rintracciare la banda di i malviventi che questa notte hanno sequestrato una famiglia nella loro abitazione.

Il fatto è accaduto in una villa di via Belli nel comune di San Cipriano d’Aversa, dove un’intera famiglia, è stata picchiata e rapinata.

I ladri sono entrati mentre dormivano. Sarebbero quattro i componenti della banda, i quali hanno immobilizzato i figli, per poi colpire il padre con una martellata sul braccio.

Sono riusciti a portare via circa 5 mila euro tra oggetti di valore, come gioielli, apparecchi tecnologici, vestiti e soldi in contanti.