Assurdo, rapinato un’altro ufficio postale a Caserta. Città blindata

Intanto la città e le zone limitrofe risultano presidiate da carabinieri e polizia, istituiti posti di blocco e controlli

Casolla – La giornata di oggi sarà sicuramente ricordata come il “giorno delle rapine” negli uffici postali di Caserta.

Dopo il colpo presso la posta di Corso Giannone è stato rapinato anche quella di Staturano – Casolla.

I malviventi, circa mezz’ora fa, sono entrati in azione portando via i soldi delle pensioni e delle tredicesime. Al momento è difficile pensare che possa trattarsi della stessa banda, o al massimo si un colpo sincronizzato tra due gruppi di malviventi.

Sul posto le forze dell’ordine che stanno tentando ricostruire la dinamica dei fatti. Intanto la città e le zone limitrofe risultano presidiate da carabinieri e polizia, istituiti posti di blocco e controlli.