Colpo alle Poste di Licola. Bottino da 25mila euro e dipendenti chiusi in bagno

Sono in corso indagini dei Carabinieri della stazione di Licola

immagine di repertorio

LicolaRapina presso l’ufficio postale di Licola, nella frazione di Pozzuoli, questa mattina.

Intorno alle 8, due persone con volto coperto da passamontagna e armate di pistola sono entrate nell’ufficio di piazza San Massimo, poco dopo l’apertura.

I rapinatori hanno minacciato la direttrice, costringendola ad aprire la cassaforte, poi si sono fatti consegnare dai dipendenti i loro telefonini e sono riusciti a portare via circa 25mila euro.

Prima della fuga, hanno chiuso gli impiegati in bagno e sono scappati in auto. Sono in corso indagini dei Carabinieri della stazione di Licola e della compagnia di Pozzuoli.