Rapina in pasticceria. 3 spari contro il titolare. Panico in strada. Arrestato 48ennne

Solo il caso ha voluto che il rapinatore non ha colpito nessuno

CASANDRINO – I Carabinieri della Stazione di Grumo Nevano hanno arrestato a Casandrino un uomo di 48 anni gia noto alle FFOO.

E’ accusato di aver rapinato una pasticceria, sparando 3 colpi di pistola contro il titolare e i familiari che avevano opposto resistenza, senza colpire nessuno.

Datosi alla fuga a piedi, con un bottino di 150 euro, l’uomo è stato intercettato dai militari della Stazione di Grumo Nevano l`hanno bloccato, rinvenendo e sequestrando l`arma, una pistola Beretta cal. 9×21 con matricola abrasa trovata col colpo in canna.

Il rapinatore è stato portato in caserma.