Rapina in una farmacia di Casoria. Tre arresti

Sono stati, inoltre, sequestrati presso l'abitazione di uno degli indagati i capi di abbigliamento e lo scooter che si ritengono essere stati utilizzati nel corso della rapina

Immagine di repertorio

Casoria – In data odierna, nell’ambito di un’indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Napoli Nord, i Carabinieri di Casoria hanno arrestato tre persone rispettivamente di anni 25, 21 e 20, residenti in Casoria e Napoli.

Sono accusati di rapina aggravata. Due degli indagati sono accusati di avere commesso una rapina in danno di una farmacia di Casoria nel corso della quale, facendo uso dì un coltello, sì facevano consegnare l’incasso, tentando di asportare anche il dispositivo roller cash senza però riuscirci.

Gli autori dell’episodio si dileguavano poi a bordo di uno scooter condotto da un complice.

Le attività investigative – svolte con l’ausilio delle immagini estrapolate dai sistemi di videosorveglianza nonché dei successivi rilievi svolti dai Carabinieri del Ris di Roma -hanno consentito di raccogliere numerosi elementi indiziari a carico degli indagati ritenuti, secondo l’ipotesi accusatoria, gli autori dell’episodio criminoso.

Sono stati, inoltre, sequestrati presso l’abitazione di uno degli indagati i capi di abbigliamento e lo scooter che si ritengono essere stati utilizzati nel corso della rapina.