Notte da incubo per una famiglia Casertana. Legati e rapinati in casa

Sul posto sono giunti gli uomini dell'arma dei carabinieri

Immagine di repertorio

SANTA MARIA CAPUA VETERE – Notte da incubo per una famiglia Casertana residente in via Melorio a Santa Maria Capua Vetere.

Dalle prime informazioni un notaio è stato sequestrato durante la rapina nella propria abitazione, subita durante la notte tra venerdì e sabato.

I ladri sarebbero entrati all’interno della sua abitazione, ed hanno immobilizzato l’uomo, sua moglie e la figlia, legandoli ad una sedia.

Sono riusciti a portare via tutto il denaro e gli oggetti preziosi trovati in casa per poi darsi alla fuga. Il notaio ed i suoi familiari sono poi riusciti a liberarsi e a dare l’allarme.