PORTICI – Un colpo che solitamente siamo abituati a vedere solo nei film, quello avvenuto alla Credem di piazza San Ciro a Portici.

Una banda di rapinatori è entratta all’interno dell’istituto bancario armati di pistola tenendo in ostaggio dipendenti e clienti.

Sotto la minaccia delle pistole si sono fatti consegnare circa 100mila euro in contati per poi fuggire dalle fogne.

Poco dopo sul posto sono giunte diverse pattuglie della Polizia di Stato i cui agenti si non messi alla ricerca degli uomini che realizzato il colpo.

Sono stati predisposti posti di blocco in tutta la Campania e si stanno visionando le immagini di video sorveglianza per cercare indizi utili a rintracciarli.