Rapina in banca. Arrestati due uomini di Casal di Principe e San Cipriano

La Polizia è andata ad aspettarlo sotto casa, ma il 29enne si è consegnato in caserma dai militari

Immagine di repertorio

Casal di Principe / San Cipriano d’Aversa – Tratto in arresto anche il complice, un 29enne di Casal di Principe, G.P., operaio edile ricercato dalla Squadra mobile di Bologna.

Il giovane, insieme con il 26enne S.M. (nato a Santa Maria Capua Vetere e residente a San Cipriano d’Aversa), hanno rapinato la filiale dell’Unicredit di Bologna armati di coltello a seghetto lunedì 13 gennaio.

Si è costituito questa notte alle 3,30 in caserma a Casal di Principe. Entrambi gli arrestati lavoravano in un cantiere edile in centro a Bologna e durante la pausa pranzo hanno rapinato l’Unicredit portando via circa 480 euro.

Leggi:  Arrestato spacciatore a Caserta. Trovato con droga e soldi dai carabinieri

La Polizia è andata ad aspettarlo sotto casa, ma il 29enne si è consegnato in caserma dai militari.