Rapina ai danni di un noto imprenditore casertano. Il secondo caso in pochi giorni

PORTICO DI CASERTA – Durante la mattinata odierna si è verificato un tentativo di rapina ai danni di un noto imprenditore casertano, di Portico di Caserta.

Si tratta dell’imprenditore Ciro Iodice, padre dell’assessore ai lavori pubblici Francesco Iodice. Come raccontato ai carabinieri si trovava in un terreno di sua proprietà in via Martiri di Nassirya quando è stato avvicinato da un uomo in sella allo scooter.

Si sarebbe avventato contro di lui cercando di rubargli portafogli ed oggi di valore, ma l’imprenditore è riuscito a divincolarsi e a chiamare i soccorsi, intanto il ladro si è dileguato.

Solo nella giornata di ieri si è verificata un’altra rapina ad un imprenditore aversano, ma in questo caso il colpo è stato studiato nei minimi dettagli riuscendo a portare via una gran quantità di denaro.