Rapina ad Aversa. Arrestato 32enne di Giugliano. Deve espiare quasi 8 anni di carcere

Immagine di repertorio

AVERSA – I Carabinieri della Sezione Radiomobile del Reparto Territoriale di Aversa hanno dato eseguito un “provvedimento di esecuzione pene concorrenti”, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli Nord – ufficio esecuzioni penali.

Tale provvediamento è stato emesso a carico di NARCISO Antonio, cl. 85 di Giugliano in Campania, già detenuto per altra causa presso la locale casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere (Ce).

Il soggetto dovrà espiare la pena complessiva di anni 7, mesi 11 e giorni 17  di reclusione, per una rapina commessa nell’anno 2015 nel comune di Aversa (Ce).