16enne straniero pestato a sangue sul litorale Casertano. Ricoverato in gravi condizioni

Un episodio di violenza estremamente preoccupante. Indagano i carabinieri

MONDRAGONE – Un gravissimo episodio di violenza si è verificato questo pomeriggio nel comune di Mondragone.

Da una prima ricostruzione dei fatti tre giovani avrebbero pestato a sangue un ragazzino straniero, 16enne di nazionalità marocchina, all’altezza dell’Agip su Via Domitiana.

Sarebbe stato preso a bastonate fino a fargli perdere completamente i sensi. Sul posto sono giunti, allertati da alcuni passanti, gli uomini dell’arma dei carabinieri ed i medici del 118.

Il giovane è stato trasportato d’urgenza al pronto soccorso della Clinica Pineta Grande di Castel Volturno dove verserebbe in gravi condizioni, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Ora saranno i militari a chiarire l’intera vicenda ricostruendo la dinamica dei fatti, ma soprattutto rintracciando i responsabili del brutale pestaggio.