Ragazza di 17 anni abbandonata in fin di vita fuori l’ospedale di Caserta

La giovane è stata trovata fuori il pronto soccorso con un colpo di pistola all'addome

Immagine di repertorio

CASERTA – Una ragazza di circa 17 anni è stata, praticamente, scaricata in fin di vita fuori il pronto soccorso dell’ospedale di Caserta.

Il fatto è accaduto intorno alle 13,00 di oggi, ma non è stato ancora appurato chi sia stato a trasportare la giovane.

La ragazza è stata colpita all’addome da un colpo di pistola e le sue condizioni sono gravissime. E’ stata sottoposta ad un intervento chirurgico d’urgenza.

La giovane, di origini nordafricane, sarebbe residente ad Arzano. Sul caso indagano i carabinieri di Caserta, i quali stanno cercando di rintracciare il veicolo che l’ha condotto all’ospedale e di ricostruire la dinamica dei fatti.