Raffina di furti nell’Alto Casertano. I ladri sparano contro il titolare di un ristorante

MATESE – Continua l’escalation di furti nell’Alto Casertano, anche nella serata di ieri dove un episodio poteva trasformasi in tragedia.

Durante la tarda serata di ieri un uomo, titolare di un noto ristorante del posto, ha sorpreso dei ladri intenti a rubare, così dopo averli messi in fuga si è dato all’inseguimento della banda rischiando la sua vita.

Durante la fuga i malviventi hanno sparato diversi colpi di pistola nel tentativo di far desistere l’uomo dall’inseguimento.

Sul posto sono intervenuti gli uomini dell’arma dei carabinieri della compagnia del Matese per i rilievi del caso. Sono stati recuperati tre bossoli.

Intanto qualche ora, sempre una banda di ladri, aveva messo a segno un colpo a Sepicciano, frazione di Piedimonte Matese.