Raffica di incidenti nel Casertano. Feriti al pronto soccorso ed auto distrutte

Diverse le persone ferite trasportate in ospedale. Fortunatamente nessuno in gravi condizioni

CASERTA – Dal pomeriggio di ieri fino alle prime ore della giornata di oggi si sono verificati diversi incidenti stradali nella provincia di Caserta.

Alcuni di questi anche molto seri. Come quello avvenuto intorno la mezzanotte nella frazione Montedecore di Maddaloni.

Un ragazzo a bordo di una Ford Focus avrebbe perso il controllo della propria vettura andando a schiantarsi contro la recinzione di una villetta.

I proprietari dell’abitazione hanno allertato i soccorsi e sul posto è giunta un’ambulanza. Il ragazzo fortunatamente sta bene.

Molto grave anche il sinistro avvenuto all’alba lungo la provinciale Gaudello, al confine tra Acerra e San Felice a Cancello.

Si tratterebbe di un tamponamento tra due auto, a bordo della quale c’erano due donne del posto. Una delle vetture si è ribaltata di 180 gradi e la donna a bordo è stata estratta dalle lamiere. Sul posto è stato necessario l’intervento di 3 ambulanze e dei vigili del fuoco.

Nel pomeriggio di ieri, invece, si è registrato un altro incidente nel comune di Caianello il quale ha causato il ferimento, non grave, di tre persone.

Sono stati tutti trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Piedimonte Matese dove i medici hanno riscontrato diverse contusioni e per uno dei feriti un lieve trauma cranico.