Raffica di furti nell’Alto Casertano. Nel mirino dei ladri bar, abitazioni e negozi

Oggetti preziosi e macchinette automatiche, questi gli obiettivi principali

Immagine di repertorio

ALTO CASERTANO – Negli ultimi giorni sono circa una decina gli episodi di furto segnalati alle autorità locali nelle zone dell’Alto Casertano.

Sicuramente si tratta di più bande di ladre che agiscono sul territorio, puntando principalmente bar, abitazioni ed attività commerciali.

Uno degli ultimi episodi riguarda un bar nel comune di Tora e Piccilli, dove i malviventi si sono introdotti nel locale riuscendo a portare via alcune slot.

Oppure un furto in abitazione nel comune di Gioia Sannitica in via Casasarro dove i ladri hanno forzato una cassaforte in un’abitazione.

Questi sono solo due dei furti messi a segno.