Raffica di furti nell’Alto Casertano. Continuano i raid. Ladri saltano dal balcone per sfuggire all’arresto

Non si arresta l'escalation di furti ai danni dei residenti

Immagine di repertorio

ALTO CASERTANO – Ancora furti nei comuni dell‘Alto Casertano, primo fra tutti quello di Gioia Sannitica.

Negli ultimi giorni si sono registrati almeno 4 episodi certi, tra tentativi di furto e colpi riusciti. Non è chiaro se ad agire sia sempre la stessa banda oppure diversi gruppi criminali.

Tra gli obiettivi troviamo appartamenti, ville private ed attività commerciali. Alcuni episodi si sono verificati anche a Teano dove i ladri si sono introdotti in un agriturismo ed un appartamento privato.

In quest’ultimo caso i malviventi sono stati sorpresi dai carabinieri nella zona residenziale di Santa Reparata, dove i ladri per darsi alla fuga, sono letteralmente saltati già dal balcone per poi far perdere le loro tracce.