Raffica di furti di mascherine. Ladri forzano cassette della posta

Molto probabilmente queste mascherine finisco in una sorta di "mercato nero" dove vengono vendute anche a prezzi esorbitanti

Immagine di repertorio

Caserta – Sono tantissime le segnalazioni in rete di cittadini infuriati per il furto delle mascherine consegnate dalla Regione Campania.

Si registrano furti in tanti comuni del Casertano, soprattutto nella zona dell’Agro Aversano, dove vengono sottratte le mascherine distribuite dalle Poste Italiane.

Cassette postali forzate dai ladri e centinaia di mascherine sottratte ai cittadini. Purtroppo è questa la nuova tendenza dei ladri.

Molto probabilmente queste mascherine finisco in una sorta di “mercato nero” dove vengono vendute anche a prezzi esorbitanti. In altri comuni della Provincia di Caserta, invece, i residenti si lamentano del fatto che i postini lasciano le mascherine direttamente in strada, appoggiate sui muretti o vicini gli ingressi dei condomini.