Beccato a fotografare il voto. Uomo denunciato e scheda annullata

Quando ha scattata la foto il presidente ha udito il click della fotocamera

Immagine di repertorio

QUALIANO – E’ stato beccato a fotografare il suo voto, appena espresso, con il telefono cellulare.

E’ quanto accaduto in un seggio nel comune di Qualiano. L’elettore, un uomo, è stato immediatamente fermato e denunciato dai carabinieri presenti sul posto.

Come riportato da Il Mattino il voto era apposto sul simbolo del Movimento Cinque Stelle. Al seggio sono giunti gli uomini del capitano Antonio De Lise che hanno provveduto immediatamente a denunciare l’uomo.

L’elettore non ha fornito alcuna spiegazione circa il suo gesto, ma intanto sono state avviate le indagini del caso per cercare di capire se si tratta o meno di un voto di scambio. Di conseguenza il voto è stato annullato.