PROVINCIA DI CASERTA. 70 comuni diffidati dal prefetto per mancata approvazione bilancio

CASERTA – Circa 70 i comuni nella provincia di Caserta che hanno ricevuto la notifica di diffida da parte del prefetto, Arturo De Felice, in quanto non hanno provveduto ad approvare il bilancio nei termini di legge.

Le diffide sono state già notificate, e tra le città troviamo anche quella di Caserta. Adesso le varie giunte comunali hanno 20 giorni di tempo per approvarlo, altrimenti rischiano il commissariamento.

Mentre, invece, sono una 30ina Comuni della provincia in cui è stato approvato o si trovano a dover seguire la procedura di dissesto.