Santa Maria Capua Vetere – Questa mattina una ventina di persone, quasi tutte donne, hanno protestato fuori il carcere di Santa Maria Capua Vetere.

Si tratta delle mogli dei detenuti le quali chiedevano l’indulto per i propri familiari dopo i casi di Coronavirus registrati nell’istituto penitenziario.

Sul posto sono intervenute diverse pattuglie della Polizia di Stato del commissariato della città del foro.

Gli agenti hanno provveduto ad identificare e a multare le persone presenti in quanto hanno violato le misure stabilite nel decreto anti coronavirus.

Infatti hanno creato un vero e proprio assembramento all’esterno del carcere. Poco dopo la protesta è rientrata.