Prostitute provenienti da Caserta, allontanate dalla città di Salerno

Erano già state allontanate in altre occasioni

Immagine di repertorio

Caserta – Il Questore di Salerno ha emesso diversi provvedimenti di divieto di accesso ai luoghi dove vengono svolte attività illecite.

Per sei mesi, alcune donne provenienti anche dalla Provincia di Caserta, non potranno ritornare in città.

Sono state sorprese dalla Polizia Municipale di Salerno ad esercitare l’attività di meretricio nella zona della litoranea di Salerno.

Inoltre sono già destinatarie dell’intimazione ad allontanarsi dai medesimi luoghi per reiterate condotte di prostituzione in occasione di precedenti controlli.