Aversa. Il figlio viene bocciato, il padre tenta di strozzare il professore

Il professore si trova ancora ricoverato

AVERSA – Il fatto è accaduto nella giornata di ieri presso l’Itis Vittorio Lattanzio di Roma, dove insegna U. G. di Aversa, docente 24enne al suo primo anno di insegnamento.

Il preside della scuola comunica la bocciatura del figlio al genitore, ma il padre tenta di colpirlo alle spalle, ed è stato in quel momento che è intervenuto il decente, sposando il preside. Così la furia del padre si scatena su di lui.

Prima lo picchia e lo scaraventa a terra e poi lo afferra al collo tentando di strozzarlo. Solo grazie all’intervento dei presenti si è potuto evitare il peggio.

Sul posto sono intervenuti i medici del 118 e le forze dell’ordine. Condotto in ospedale da una ambulanza, i medici hanno riscontrato un trauma cranico rachide-cervicale e segni di tentato soffocamento; in questo momento è sotto osservazione.

Molto probabilmente la scuola provvederà a denunciare l’uomo alle autorità.