Prof accoltellata. Quasi 40 punti sul volto. Il 17enne “ho sbagliato, non volevo farle male”

La prof sfigurata a vita da un taglio al volto

SANTA MARIA A VICO / ACERRA – La professoressa Franca Di Blasio dell’Istituto Ettore Majorana di Santa Maria a Vico ha riportato un “sfregio” permanente al volto con ben 32 punti ed una prognosi di 15 giorni.

E’ tornata a casa ed è ancora sotto choc per quello è accaduto, più che arrabbiata è rammaricata perchè come insegnante non è stata in grado di cambiarlo, queste le sue parole alla direttrice scolastica Giuseppa Maria Sgambato: “Non faccia del male a quel ragazzo, Madonna mia non ce l’ho fatta a cambiarlo”.

Intanto, Rosario, il 17enne autore dell’aggressione, è stato trasferito, su disposizione del tribunale dei minori, nel centro di accoglienza per minori dei Colli Aminei.

Sembra essersi reso conto di ciò che ha fatto ed è consapevole che dovrà pagarne le conseguenze. Amici e familiari sono sotto choc, increduli che abbia potuto fare un gesto così grave, rischiando quasi di ucciderla.

Questa mattina sono riprese le lezioni a scuola in un clima di forte tensione e preoccupazione per il clamore mediatico scaturito dalla vicenda.