Prof. accoltellata. Arriva l’espulsione dalla scuola per il 17enne di Acerra

Dopo il carcere arriva anche la decisione della scuola

ACERRA / SANTA MARIA A VICO – Arriva la decisione del consigli d’istituto ‘Bachelet-Majorana’ di Santa Maria a Vico nei confronti del 17enne che ha colpito la sua insegnate con un coltello.

Dopo la carcerazione disposta dal Gip, arriva anche la dura sanzione disciplinare:

“Allontanamento dalla comunità scolastica con esclusione dallo scrutinio finale”. Bocciatura senza la possibilità di iscriversi nuovamente alla scuola.

Nella giornata di ieri la Di Blasio, è stata risentita dagli inquirenti, raccontando la sua versione dei fatti, già ascoltata il giorno dopo l’aggressione.

Il 17enne si trova nel carcere minorile di Arpaia (Benevento) e domani i suoi compagni, con altri studenti attesi da tutta la provincia, parteciperanno alla manifestazione indetta da alunni e genitori contro ogni violenza, che partirà dal plesso principale di via Caudio (ore 11.30).