Maxi traffico di droga dalla Spagna. Condanna per due imputati. I NOMI

Condannati i due trasportatori

Capua – Giunge la condanna per due persone nell’ambito del processo per un traffico di droga dalla Spagna.

Si tratta dei due trasportatori arrestati durante un maxi sequestro di droga realizzato dalla Guardia di Finanza di Napoli.

Tre anni sono stati inflitti ad Agatino Pignata, 48 anni napoletano, e tre anni alla compagna Giuseppina Apicella, 47 anni di S.Angelo in Formis, frazione di Capua, che ha ottenuto gli arresti domiciliari dopo il rito abbreviato dinanzi al gup del tribunale di Napoli.

All’interno del loro capannone in via Santa Maria del Pianto a Napoli, nei pressi del cimitero a Napoli, nell’aprile del 2018 gli uomini delle fiamme gialle sequestrarono 8 tonnellate di hashish, contenuti in 24 cassette, migliaia di panetti, da un chilo ciascuno, corrispondenti a ben 8 milioni di dosi.

Per evitare che i cani antidroga l’individuassero, la sostanza stupefacente era stata chiusa in sacchi di juta plastificati.

Il pm aveva chiesto una condanna a sette anni Pignata e sei per la donna assistita dall’avvocato Guglielmo Ventrone con l’aggravante camorristico. Il gup nella condanna ha però escluso l’art 7.