Maestra maltratta e insulta i piccoli alunni. Partito il processo

Al via le fasi iniziali del procedimento

RECALE – Nella giornata di ieri è partito il processo a carico di R.V., un’insegnante di 64 anni dell’Istituto elementare di Recale, in provincia di Caserta.

La donna è accusata di aver ripetutamente insultato e maltrattato i piccoli alunni. La vicenda è partita dalla denuncia presentata sia dai genitori dei bambini che dalla preside dell’Istituto.

Grazie alle videocamere installate dai carabinieri è stato possibile documentare i ripetuti maltrattamenti.

Presentata la lista dei testi, nella prossima udienza, fissata ad Aprile, saranno ascoltati gli investigatori.