“Cavallo di ritorno” nell’Agro Aversano: 2 imputati a processo

Dopo aver pagato la somma l'auto è stata effettivamente ritrovata

Immagine di repertorio

In data 12.1.2021 si è discussa presso il Tribunale di Napoli Nord l’udienza preliminare innanzi la dott.sa Giovanniello, all’esito della quale gli imputati L. C. e C. R. sono stati rinviati a giudizio per il 13.5.21.

Il fatto per cui vi è processo riguarda la presunta agevolazione da parte degli imputati di un cd. “Cavallo di ritorno” per un’auto rubata ad un giovane di Trentola Ducenta.

Proprio quest’ultimo si sarebbe rivolto ai due imputati per fargli ritrovare l’auto rubata, pagando ai ladri la somma di euro 1.000,00 per il riottenimento dell’auto, che effettivamente avveniva.

Gli imputati sono difesi dagli Avvocati Patrizio Della Volpe e Luciano Fabozzi.