Gelo e neve. Le previsioni degli esperti. Sarà un dicembre rigido

Previste nevicate anche a bassa quota

REGIONALE – Gli esperti delle previsioni confermano la tendenza meteorologica per la seconda metà di Dicembre.

Infatti a partire dal 21 dicembre giungerà sul nostro paese e quindi anche in Campania un’aria sempre più fredda di origine artico-continentale la quale causerà un abbassamento drastico delle temperature.

Un’ondata di gelo siberiano giungerà dalla Russia portando temperature molto basse e correnti più instabili in discesa da Nord Est, con nevicate a quote molto basse.

Naturalmente, per ora si tratta di previsioni iniziali, quindi suscettibili di variazioni anche importanti.