Pregiudicato Casertano aggredisce la Polizia alla Stazione di Napoli

L’uomo è stato accompagnato presso le camere di sicurezza della Questura di Napoli in attesa di essere giudicato

Immagine di repertorio

Caserta – Bloccato alla Stazione di Napoli Centrale un pregiudicato della provincia di Caserta.

L’uomo nel tentativo di eludere i controlli presenti ai varchi di accesso ai binari, ha provato a forzare l’apertura di un ingresso presidiato da personale di protezione aziendale e, non riuscendovi, ha colpito la porta, con calci e pugni.

All’intervento di una pattuglia della Polizia Ferroviaria l’uomo, di 47 anni, si è scagliato violentemente contro un agente, colpendolo con violenza e procurandogli delle contusioni ed è stato arrestato per lesioni, violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale.

L’uomo è stato accompagnato presso le camere di sicurezza della Questura di Napoli in attesa di essere giudicato con rito direttissimo innanzi al Giudice Monocratico del Tribunale di Napoli.